Il Mondo

Agnaldo Rayol

No,
Stanotte amore non ho più pensato a te,
Ho aperto gli occhi per guardare intorno a me
E intorno a me girava il mondo come sempre

Gira il mondo, gira nello spazio senza fine
Con gli amori appena nati, con glia amori già finiti,
Con la gioia e col dolore della gente come me

Oh! Mondo,
Soltanto adesso io ti guardo
Nel tuo silenzio io mi perdo
Esono niente arcanto a te,

Il mondo
Non si è fermato mai un momento
La notte insegue sempre il giorno
Ed il giorno verrà

Written by: Carlo Pes / Giovanni Meccia
Sent by Laura.
Did you see an error? Send us your revision.